Botox – Tossina Botulinica

Tossina Botulinica

La tossina botulinca di tipo A “botox” viene utilizzata in Medicina Estetica per la correzione dei segni di “stanchezza” sul volto.
E’ il trattamento consigliato ai pazienti che presentano un abbassamento del sopracciglio e rughe di espressione. Il riferimento e’ a quei segni che si formano in regione glabellare, tra le sopracciglia al corrugamento della fronte, o attorno agli occhi, le cosiddette “zampe di gallina” visibile quando si sorride.

La somministrazione del “botox” deve essere eseguita solamente da medici qualificati, avviene attraverso piccole iniezione intramuscolari. L’azione del botox e’ mirata e limitata, inibisce temporaneamente la contrattilità dei muscoli responsabili dei movimenti mimici favorendo la distensione della regione trattata ed di conseguenza ridona freschezza all’intero volto.

botox_02