Prof. Dott. Paolo G. Morselli

Docente di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica
Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
morselli

Curriculum

  • Laurea in Medicina e Chirurgia
  • Specialista in Chirurgia Plastica
  • Specialista in Dermatologia
  • Specialista in Psicoterapia
Leggi il Curriculum
Casi Clinici

Chirurgia e Medicina Estetica

BOTOX PER IPERIDROSI

Il botulino ha tantissime applicazione medicina un esempio è l’impiego in campo neurologico,oculistico e in medicina riabilitativa.
In medicina estetica il botulino di tipo A è un farmaco frequentemente usato in medicina estetica. La sua temporanea azione inibitoria sulla funzionalità della muscolatura permette per esempio di ridurre la mimica facciale eliminando le rughe di espressione.
Il suo meccanismo d’azione ne ha indotto l’utilizzo nel trattamento di alcune patologia tra cui la sudorazione patologica o iperidrosi.La secrezione di sudore è un evento fisiologico necessario alla termoregolazione del nostro corpo ed è controllata dal sistema nervoso autonomo (vegetativo).

L’iperidrosi deriva dall’aumentata attività di tale sistema e si distingue in primaria e secondaria. La primaria è la più comune, non ha una causa nota e a scatenarla possono essere stati emotivi.

Si manifesta prevalentemente sul palmo delle mani, sulla pianta dei piedi, nelle ascelle, sulla fronte e nell’inguine, in tutte quelle aree dove le ghiandole sudoripare sono più rappresentate. L’eccessiva sudorazione palmare e plantare è spesso associata, mentre l’iperidrosi ascellare può manifestarsi da sola.

Leggi

Logoesperienz

ESPERIENZA

“Dopo la laurea ho frequentato centri altamente specializzati di chirurgia plastica negli Stati Uniti e in Europa. Ho appreso da questi prestigiosi chirurgi plastici spiando anche i piccoli dettagli. ”

PsychoMorflogo_02

PROFESSIONALITA’

“Solo attraverso il progressivo apprendimento dei principi della disciplina si può poi navigare nel nuovo. Per questo ho acquisito specializzazioni accademiche che mi permettono una visione globale della Chirurgia Plastica.”

Alma-Mater_01

AVANGUARDIA

“Come docente universitario mi “impongo” un aggiornamento costante facilitato anche dallo stimolo pressante che gli studenti sistematicamente mi offrono.”

News Recenti

Leggi tutte le News

LIPOFILLING = TRAPIANTO DI TESSTO AUTOLOGO

Il trapianto autologo di tessuto adiposo (lipofilling) viene frequentemente utilizzato in chirurgia estetica. Lo scopo è quello di colmare rughe, riempire aree depresse derivanti da traumi, esiti di cicatrizzazione, migliorare la qualità della cute grazie alla sua capacità di aumentare la qualità della circolazione sanguigna (neoangiogenesi).

Questa metodica ha il grande vantaggio di utilizzare tessuto autologo, cioè della persona stessa, in molti casi è preferibile ai filler perché non crea allergie o reazioni da corpo estraneo.  Si  presta alla ridefinizione dei contorni del volto e del corpo.

La tecnica, che negli anni ha avuto importanti e positivi miglioramenti, consiste nel prelievo di “grasso” sottocutaneo da un’area che definiamo “donatrice” e nel suo reinnesto nelle aree “riceventi”.

LEGGI